Skip to main content

Concept Art - Piccola riflessione sulla scelta dei software.

Z-Brush - Krita "workflow"

Premettendo che sono assolutamente CONTRO la pirateria dei software usati a fini commerciali, che trovo l'OPEN SOURCE la dimostrazione che un alternativa esiste. vorrei ricordare, che la grande diffusione di software costosi che richiedono ANNI per essere appresi ad un livello professionale avviene grazie i software piratati. Quando parliamo di software utilizzabili solo in abbonamento o che non hanno la versione "economica", se non fosse per la pirateria COL CAVOLO CHE LE GRANDI AZIENDE TROVEREBBERO RAGAZZI PREPARATI E GIA' RODATI pronti per essere messi a lavorare, ogni assunto necessiterebbe di un corso di formazione infinito.
Oramai le aziende se ne stanno rendendo conto ed infatti ZBRUSH fornisce la versione CORE come MAYA la lite, ma questi programmi non sarebbero dove sono se non per la diffusione delle copie pirata, che per come la vedo io, non essendo "giochi" finchè non producono reddito non fanno altro che creare personale preparato per le grandi aziende che sborsano cifre da capogiro per usare i software considerati "mostri sacri" della computer grafica.
Oltretutto quando si entra nel campo del 3d la pipeline lavorativa richiede non uno non due ma almeno tre software e non si può pretender che un ragazzino possa permettersi di sborsare quelle cifre se ancora non ci lavora.
Ed è per questo che finito di studiare ora come ora ho scelto di usare solo due software, Krita che è open source e ZBrush e nessun'altro software di grafica 3d, ma se mai mi servisse un software di grfica 3d più tradizionale sicuramente mi avvalerò di Blender re della cg3d opensource.

Popular posts from this blog

Tribute "lilo & stitch"

Dopo aver passato il pomeriggio e la sera a lavorare sulla presentazione del mio fumetto, scritta trama e soggetto. Organizzato le idee. E fatto qualche sketch di indumenti, cappelli e guanti in uso nel mio futuro distante circa 70 anni da ora (non posso esser più preciso per il Copyright).
Non ho potuto che distrarmi un po', una bella doccia e poi cartone disney che con la storia del mio fumetto non potrebbe centrare di meno.
Signori e signori! "lilo & stitch"!! e una guinness d'importazione con il toast :)
Trovo che Stitch sia adorabile, come anche Lilo... 2 personaggi veramente riusciti..
ma se Lilo mi piace per quel che dice, e perchè è buona, stitch mi piace proprio per la sua estetica.
Non ho quindi resistito e dopo solo qualche minuto dall'inizio del film avevo sulle gambe il mio book che mi faceva da piano, matita alla mano, e foglio a4 da fotocopie (in altre parole carta scrausa) ed ho fatto questi 7 stitch guardando il film.
Essendo lui il protagonista è …

just started the comic "the SpaceAlien's Marker "

il mio tavolo luminoso

acceso

la ciabatta con interruttore per accenderlo spegnerlo

il tavolino nella sua completezza (anche se voglio aggiungere il parallelografo)

i passanti per i fili dentro il tavolo

i 2 neon

----

Quest'ultima foto la sto aggiungendo oggi 2 novembre 2010. Il tavolo luminoso ora è collocato in un altro posto (visto che ho cambiato casa è stato d'obbligo) in più è fornito di parallelografo, che fa la differenza.